Langhe Nebbiolo Doc

Argante

Langhe nebbiolo Doc Argante - Pietro Rinaldi

Colore: rosso rubino tenue, riflessi granati

Profumo: al naso si apprezzano intensi profumi floreali di rosa e viola, ciliegia matura e lampone con note spezziate e minerali

Sapore: stupisce per la grande eleganza e il giusto equilibrio dei tannini, leggera liquirizia, gusto piacevole, retrogusto lungo e persistente, grande piacevolezza.

Vitigno: Nebbiolo in purezza

Zona di produzione: Vigneti situati nel comune di Alba, esposizione Sud-Ovest, terreno composto di marne calcaree e argillose. Altitudine compresa tra i 280 e i 300 s.l.m.

Sistema di allevamento: Guyot

Resa per ettaro: 60/65 quintali, severi diradamenti in vigna

Epoca della vendemmia: intorno alla metà di ottobre

Vinificazione: Fermentazione in vasche di acciaio inox, a temperatura controllata a 26° e 28° gradi per la durata di 10/12 giorni circa, frequenti rimontaggi e successiva fermentazione malolattica.

Affinamento: Matura lentamente per 12 mesi in tonnaux di rovere da 500 litri

Vita media del vino: Vino longevo, matura con l’affinamento in bottiglia, migliorandone le caratteristiche organolettiche per moltissimi anni.

Temperatura di Servizio: 16° gradi

Abbinamenti gastronomici: Ottimo per accompagnare grandi primi, risotti o agnolotti e l’intera gamma di carni, dalle costolette di vitello o agnello al capretto arrosto.